Quanto é importante l'illuminazione della piscina?


L’impianto di illuminazione, oltre ad essere indispensabile per garantire la sicurezza nelle ore notturne, ha l’indiscussa funzione di valorizzare la vasca e l’ambiente circostante attraverso la creazione di vere e proprie scenografie luminose. Le molteplici proposte del mercato spaziano dai più comuni faretti con proiettore in plastica o in acciaio inox, da incassare nelle pareti della vasca, ai moderni sistemi a LED basati sulla conversione della corrente elettrica in luce attraverso l’utilizzo di semiconduttori che garantiscono la riduzione dei consumi (1.5 – 3 watt a faretto). Si tratta di una tipologia di illuminazione che, oltre a garantire un considerevole risparmio energetico, offre una scelta vastissima di colori, grazie alla quale si possono creare alternanze cromatiche di grande effetto.

Un accurato progetto illuminotecnico consentirà di quantificare il corretto numero di lampade montare: per ottenere un’illuminazione gradevole ed omogenea in una piscina di 50 mq servono almeno 12 lampade a Led in posizione sfalsata, a fronte di soli due faretti tradizionali.

Nelle piscine outdoor l’illuminazione della piscina contribuirà ad arricchire di fascino l’intero giardino, coordinandosi all’illuminazione generale di abitazione, spazi verde e camminamenti di congiunzione.


Vuoi saperne di più? Clicca qui
60 visualizzazioni